CHEMICAL MANAGEMENT TRAINING: 4 NUOVE DATE!

Training ZDHC Process FactoryContinua il successo dei corsi base per chemical manager firmati ZDHC – Zero Discharge of Hazardous Chemicals e realizzati da Process Factory (network 4sustainability) quale training provider accreditato per l’Italia!
Dopo l’overbooking di Prato, il 24 e 25 maggio scorso, Process Factory sta definendo gli ultimi dettagli del prossimo evento di Biella, il 26 e 27 luglio prossimi. Appuntamento, poi, ad autunno, con tre nuove date: a Vicenza, l’11 e 12 ottobre, a Macerata il 25 e 26 ottobre e ancora Continua a leggere

AZIENDE 4S: SI MOLTIPLICANO LE ADESIONI AL NETWORK!

Aziende 4sustainabilityCirca due anni fa, cinque aziende produttrici di filati fra le più importanti e innovative del settore si affidarono a 4sustainability per avviare un percorso concreto verso la sostenibilità, adottando un Protocollo e una Carta dei Valori che rappresentano una forte  assunzione di responsabilità nei confronti di consumatori, clienti, lavoratori e collettività. Attraverso il Consorzio Promozione Filati (CPF)Filpucci, Lanificio dell’Olivo, Pinori Filati, Pecci Filati e Industria Italiana Filati hanno aderito per primi alle Aziende 4S, così denominate proprio Continua a leggere

PER 4SUSTAINABILITY, UN’ESTATE IN TONALITÀ GREEN

Francesca Rulli ambasciatrice di sostenibilitàPer Francesca Rulli, fondatrice e front woman di 4sustainability, queste prime settimane di estate sono un continuo banco di prova, fra convegni internazionali e workshop che la vedono nel panel degli oratori come esperta di percorsi per la sostenibilità d’impresa.
Il 20 e 21 giugno scorso, ad Atene, la partecipazione a TCBL – Textiles and Clothing Business Labs per parlare di moda sostenibile. Nuovi trend, impatto ambientale, design e stili di vita sostenibili… Sono molteplici le Continua a leggere

A PROPOSITO DI ECONOMIA CIRCOLARE… RECYCLE 4S!

Economia circolare, nasce Recycle 4SSi chiama Recycle 4S il servizio messo a punto da 4sustainability per aiutare le imprese a costruire il percorso migliore per implementare sia a livello sistemico che in termini di comunicazione politiche di riciclo efficaci.
La praticità di tale supporto si fonda, fra l’altro, sulla possibilità per le imprese di orientarsi fra ciò che il mercato mette a disposizione: supporti normativi, naturalmente, ma anche le numerose etichette ambientali concepite per “conquistare” il consumatore ed applicate, proprio per questo, a un Continua a leggere

GREEN LABELS, UN MARCHIO DI FABBRICA

4sustainability_etichette_ambientali_bigTutti ciò che viene prodotto, in ogni fase del suo ciclo di vita, contribuisce in misura variabile al degrado ambientale. La politica integrata di prodotto (Integrated Product Policy, IPP) adottata dalla Comunità Europea a partire dal 2008 ha come obiettivo finale proprio la riduzione dell’impatto ambientale dei beni di consumo.
Data la molteplicità e la componente eterogenea dei diversi attori coinvolti nei processi produttivi, la IPP consta di un insieme di strumenti volontari e obbligatori utilizzabili per Continua a leggere

ZDHC GATEWAY E MRSL CONFORMANCE GUIDANCE

4sustainability_mrsl_conformance_guidance_bigZDHC – Zero Discharge of Hazardous Chemicals ha pubblicato la sua MRSL Conformance Guidance, un sistema di indicazione concepito per stabilire la misura in cui una formulazione chimica è conforme o meno ai requisiti della ZDHC MRSL.
Con l’acronimo MRSL – lo ricordiamo – s’intende la lista di sostanze chimiche il cui uso intenzionale è proibito nella produzione di articoli tessili, pelle naturale e sintetica, nonché di finiture per prodotti tessili e calzature. Continua a leggere

FACCIAMO FILIERA! 4S A PITTI IMMAGINE 2017

4sustainability_pitti_2017_bigPitti Immagine Filati, appuntamento internazionale di riferimento per il settore della maglieria e dei tessuti, ospiterà il 29 giugno il workshop di 4sustainability Sustainable fashion: The way to improve the supply chain.
La rassegna fiorentina rappresenta già da molti anni un’autentica fucina di ricerca, innovazione e formazione. Un osservatorio sulle nuove tendenze del lifestyle dove si propone, si analizza, si discute e si concretizzano tradizioni e visioni propri del Made in Italy, sempre più condivisibili Continua a leggere

ACQUISTI SOSTENIBILI, PUBBLICATO LO STANDARD

ISO 20400 Acquisti sostenibiliDopo quattro anni di lavoro e centinaia di commenti, la International Organization for Standardization ha finalmente rilasciato la prima norma internazionale sugli acquisti sostenibili. Si chiama ISO 20400 e nasce con l’obiettivo dichiarato di aiutare le aziende a fare scelte di acquisto migliori lungo l’intera catena di fornitura. E siccome le scelte dovranno premiare, oltre l’aspetto ambientale, anche quello sociale, ecco che lo standard ISO 20400 detta precise linee guida per integrare nell’organizzazione le politiche di approvvigionamento, definendo principi come la responsabilità, la trasparenza e il rispetto dei Continua a leggere

FINO AL 7 GIUGNO, FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE

Dal 22 maggio al 7 giugno, il Festival dello Sviluppo SostenibileÈ in pieno svolgimento il Festival dello Sviluppo Sostenibile, in programma fino al 7 giugno prossimo sull’intero territorio nazionale. Oltre 200 eventi dedicati alla sostenibilità nelle sue dimensioni economica, sociale, ambientale e istituzionale. 17 giorni in tutto, quanti sono gli obiettivi del documento SDGs – Sustainable Development Goals sottoscritto due anni fa dal nostro paese nel quadro dell’Agenda ONU 2030.
Da Udine a Taranto, da Genova a Palermo, da Brescia a Napoli, passando per Roma, Firenze, Cremona e altri centri più piccoli del Continua a leggere

H&M, KERING E TARGET FIRMANO L’IMPEGNO PER UNA MODA CIRCOLARE

Global Fashion AgendaH&M, Kering e Target hanno raccolto l’invito rivolto a brand di moda e retailer da Global Fashion Agenda (GFA) a impegnarsi pubblicamente per un modello di economia circolare, fissando quattro obiettivi da raggiungere già entro il 2020: investire in strategie di progettazione per la riciclabilità, aumentare il volume di indumenti usati raccolti, il volume di indumenti usati rivenduti e il volume di indumenti veduti realizzati con fibre riciclate.
GFA creerà anche una toolbox con consigli di esperti e case study per supportare Continua a leggere