A PADOVA E PRATO, SI FORMANO CHEMICAL MANAGER

Training ZDHC Process FactorySono aperte le iscrizioni alle date di novembre del programma di formazione per chemical manager realizzato realizzato da Process Factory (network 4sustainability) per  ZDHC – Zero Discharge of Hazardous Chemicals. Primo appuntamento a Padova l’8 e 9 novembre e poi a Prato, il 21 e 22 novembre.
Si tratta di corsi altamente professionalizzanti, i primi e soli, a livello internazionale, a rilasciare ai partecipanti un attestato di chemical manager, ovvero la figura specializzata nell’implementazione di sistemi di gestione delle sostanze chimiche in produzione. Continua a leggere

INDUSTRIA TESSILE E CERTIFICAZIONE FSC-COC

Certificazione FSC - Catena di CustodiaEssere un’azienda orientata alla sostenibilità, oggi, è un fattore competitivo da cui non è pensabile prescindere. Una “patente” di responsabilità che accredita l’azienda stessa agli occhi dei consumatori e del mercato.
Il percorso non è affatto banale, perché presuppone l’adozione di comportamenti funzionali al raggiungimento di precisi standard di natura ambientale, sociale ed economica. Continua a leggere

AGENDA 2030: LA SOSTENIBILITÀ NELLA MODA VALE 160 MILIARDI

Agenda 2030, la sostenibilità nella modaSono 160 i miliardi di euro che l’industria della moda potrebbe generare di qui al 2030 grazie all’adozione di comportamenti sostenibili. A decretarlo è uno studio realizzato da Global Fashion Agenda e presentato lo scorso maggio durante il Copenhagen Fashion Summit.
Il 2030 non è una data casuale, ma un riferimento che interessa globalmente ogni organizzazione pubblica e privata. Parliamo, più esattamente, dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel 2015 dai governi Continua a leggere

RICICLARE I TESSUTI A FIBRA MISTA ORA SI PUÒ!

4sustainability: trovata la strada per il riciclo dei capi a fibra mistaTrovata la soluzione per riciclare i tessuti a fibra mista! Se la notizia fosse confermata, l’industria della moda potrebbe annoverarla a buon diritto fra quelle epocali, tanto più alla luce dei tanti tentativi andati falliti nel recente passato anche ad opera di aziende che il green ce l’hanno nel DNA.
A fregiarsi del merito di una simile scoperta – il Sacro Graal della moda circolare, è il caso di dire… – sarebbe il gigante svedese H&M che, attraverso la sua Fondazione, ha investito non pochi fondi per scovare una strada open source Continua a leggere

INNOVARE L’APPROCCIO PER PROCESSI: IL VIDEO!

Process Factory presenta Aris by Software AGProcess Factory (network 4sustainability) illustra in un breve video l’approccio e la metodologia per il Sistema di Gestione d’Impresa attraverso Aris, innovativo strumento di Software AG leader di mercato tra le soluzioni di Business Process Analysis.
La premessa è che i sistemi di gestione aziendale, oggi, devono essere capaci di supportare l’innovazione e la trasformazione digitale. Per fare questo, non è sufficiente limitarsi a documentare come lavora la propria azienda e fornire istruzioni e procedure al personale. È invece Continua a leggere

AZIENDE 4S: SI MOLTIPLICANO LE ADESIONI AL NETWORK

Aziende 4sustainabilityCirca due anni fa, cinque aziende produttrici di filati fra le più importanti e innovative del settore si affidarono a 4sustainability per avviare un percorso concreto verso la sostenibilità, adottando un Protocollo e una Carta dei Valori che rappresentano una forte  assunzione di responsabilità nei confronti di consumatori, clienti, lavoratori e collettività. Attraverso il Consorzio Promozione Filati (CPF)Filpucci, Lanificio dell’Olivo, Pinori Filati, Pecci Filati e Industria Italiana Filati hanno aderito per primi alle Aziende 4S, così denominate proprio per la scelta di 4sustainability come partner e consulente. Continua a leggere

PER 4SUSTAINABILITY, UN’ESTATE IN TONALITÀ GREEN

Francesca Rulli ambasciatrice di sostenibilitàPer Francesca Rulli, fondatrice e front woman di 4sustainability, queste prime settimane di estate sono un continuo banco di prova, fra convegni internazionali e workshop che la vedono nel panel degli oratori come esperta di percorsi per la sostenibilità d’impresa.
Il 20 e 21 giugno scorso, ad Atene, la partecipazione a TCBL – Textiles and Clothing Business Labs per parlare di moda sostenibile. Nuovi trend, impatto ambientale, design e stili di vita sostenibili… Sono molteplici le Continua a leggere

A PROPOSITO DI ECONOMIA CIRCOLARE… RECYCLE 4S!

Economia circolare, nasce Recycle 4SSi chiama Recycle 4S il servizio messo a punto da 4sustainability per aiutare le imprese a costruire il percorso migliore per implementare sia a livello sistemico che in termini di comunicazione politiche di riciclo efficaci.
La praticità di tale supporto si fonda, fra l’altro, sulla possibilità per le imprese di orientarsi fra ciò che il mercato mette a disposizione: supporti normativi, naturalmente, ma anche le numerose etichette ambientali concepite per “conquistare” il consumatore ed applicate, proprio per questo, a un Continua a leggere

GREEN LABELS, UN MARCHIO DI FABBRICA

4sustainability_etichette_ambientali_bigTutti ciò che viene prodotto, in ogni fase del suo ciclo di vita, contribuisce in misura variabile al degrado ambientale. La politica integrata di prodotto (Integrated Product Policy, IPP) adottata dalla Comunità Europea a partire dal 2008 ha come obiettivo finale proprio la riduzione dell’impatto ambientale dei beni di consumo.
Data la molteplicità e la componente eterogenea dei diversi attori coinvolti nei processi produttivi, la IPP consta di un insieme di strumenti volontari e obbligatori utilizzabili per Continua a leggere

ZDHC GATEWAY E MRSL CONFORMANCE GUIDANCE

4sustainability_mrsl_conformance_guidance_bigZDHC – Zero Discharge of Hazardous Chemicals ha pubblicato la sua MRSL Conformance Guidance, un sistema di indicazione concepito per stabilire la misura in cui una formulazione chimica è conforme o meno ai requisiti della ZDHC MRSL.
Con l’acronimo MRSL – lo ricordiamo – s’intende la lista di sostanze chimiche il cui uso intenzionale è proibito nella produzione di articoli tessili, pelle naturale e sintetica, nonché di finiture per prodotti tessili e calzature. Continua a leggere