LA FILIERA TESSILE FORMA I SUOI CHEMICAL MANAGER

Corsi_ZDHC_a_Biella_17_e_18_aprile_2019Come giudicano le aziende del tessile la pressione dei brand sulla gestione delle sostanze chimiche in produzione e come si stanno muovendo? La roadmap to zero di ZDHC è nota nel distretto biellese? E in che misura?
Per affrontare certe sfide occorre prepararsi, avendo cura che a trasferire le competenze necessarie siano professionisti e docenti esperti, abituati a collaborare con primari brand del fashion così come con le aziende della migliore filiera italiana.
Process Factory è il primo provider italiano accreditato da ZDHC per il training sul chemical management, con 16 corsi organizzati a partire da fine 2016 e oltre 260 chemical manager adeguatamente formati.

A Biella, il 17 e 18 aprile 2019, Process Factory organizza in collaborazione con l’Unione Industriale Biellese i corsi accreditati ZDHC Chemical Management for Textile Industry e Top 10 Issues of Chemical Management, concepiti per preparare le risorse delle aziende del tessile alla corretta e autonoma gestione delle sostanze chimiche in produzione.
Il corso del 17 aprile fornisce le conoscenze-base in materia di MRSL e valutazione del rischio chimico, mappatura dei processi e comunicazione tra gli anelli della filiera, chemical inventory, misure di mitigazione dell’impatto ambientale, trattamento delle acque reflue, ruolo del chemical manager, ecc.

Il corso avanzato del 18 aprile è invece mirato a identificare le possibili criticità nell’implementazione di un sistema di chemical management, individuare le soluzioni più idonee a superare le sfide operative interne all’organizzazione, qualificare il sistema aziendale di gestione delle sostanze chimiche.

Entrambi i corsi, in programma dalle 9.00 alle 17.00 circa nella sede dell’Unione Industriale Biellese, rilasciano un attestato valido a livello internazionale di chemical manager, ruolo chiave in azienda per la progressiva e concreta eliminazione dai processi delle sostanze chimiche tossiche e nocive. Per conseguire questo obiettivo richiesto dal mercato, occorrono competenze interne a presidio dell’intero processo produttivo, dall’acquisizione dell’ordine alla gestione degli acquisti, allo sviluppo del prodotto e delle tecniche di produzione, fino al piano dei controlli.

Assicurarsi uno dei posti disponibili per una o entrambe le sessioni di Biella è semplice: basta registrarsi sulla Piattaforma ZDHC Academy e scegliere il corso di proprio interesse. Con un’opportunità in più per gli associati all’Unione Industriale Biellese:

  • per il secondo partecipante della stessa azienda, un ribasso del 50% sulla quota intera
  • un pre-assessment gratuito per fotografare lo stato dell’arte dell’azienda e dunque i rischi connessi alla gestione chimica

Per maggiori informazioni e supporto alla registrazione:

Process Factory 055.461947training@processfactory.it