Dalla collaborazione di Process Factory/4sustainability® con Multidata – software house leader in Italia per il settore tessile – nasce STP (Sustainability Tracking Process), uno speciale modulo per la produzione green integrato in Italfabrics, ERP di riferimento per il comparto.

Già adottato da alcune aziende-pilota dei distretti di Prato, Como e Biella, il nuovo prodotto si basa su due algoritmi in grado di tracciare in tempo reale i lotti utilizzati per la produzione e la vendita dei manufatti tessili (filati, tessuti, capi di abbigliamento) e calcolarne gli impieghi a prescindere dalla complessità della filiera interessata.

LA VALIDAZIONE DI ICEA

Il software, che integra in sé le modalità per gestire il cosiddetto “bilancio di massa” e gli adempimenti connessi, nonché tutti i dati necessari per l’emissione dei transaction certificate per certificazioni tipo GOTS, GRS, RWS, ecc. è già stato validato da ICEA – Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale.

Come possiamo essere certi che un prodotto certificato biologico o riciclato arrivi tale nell’armadio del consumatore? Il transaction certificate, lo ricordiamo, è il documento di garanzia che attesta che un quantitativo definito di prodotto soggetto a transazione commerciale sia effettivamente conforme alle norme vigenti dello standard di certificazione.

UNIONE DI COMPETENZE

Siamo molto orgogliosi di questo primo riconoscimento”, ha detto Francesca Rulli, Founder e CEO di Process Factory. “Con Multidata porteremo avanti un piano coerente di sviluppo per la produzione green che sia di reale supporto alle imprese del settore tessile. Lavoreremo fianco a fianco per favorire la transizione del sistema produttivo verso la sostenibilità”.

La soluzione che abbiamo ideato – ha spiegato Andrea Australi, AD di Multidata – ci ha consentito di realizzare una procedura in grado di gestire i processi della sostenibilità senza obbligare gli operatori a gravose mansioni aggiuntive. La soddisfazione dei nostri clienti è il premio che ripaga l’impegno nostro e dei nostri partner”.